News: Bando regionale per la nascita di nuove imprese culturali, creative e dello spettacolo

Pubblicato l'8 febbraio 2018

Nuove opportunità per i promotori di impresa e per le PMI nate nell'ultimo anno che operano negli ambiti della valorizzazione e della promozione dei beni e delle attività culturali nel Veneto


Al bando sono ammessi i promotori d'impresa e le PMI che si occupano di cultura, intrattenimento e spettacolo, tra cui editori, software house specializzate in videogames, produttori cinematografici e televisivi, aziende radiofoniche o di editing audio, promotori teatrali e artistici, ma anche service per spettacoli e manifestazioni, restauratori di opere d'arte e gestori di teatri, biblioteche e musei.

Per l'elenco esaustivo dei codici ATECO ammissibili, cliccare qui per consultare l'allegato.

Le spese ammissibili riguardano i progetti di supporto all'avvio, insediamento e sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali in grado di promuovere il ricambio e la diversificazione nel sistema produttivo, oltre a generare nuove opportunità occupazionali.

Per l'elenco specifico, cliccare qui per consultare il testo del bando.

L'agevolazione si configura come un contributo a fondo perduto, nel limite massimo di 140.000 € e minimo di 14.000 €, pari al 70% della spesa ammissibile.

Il termine ultimo per la presentazione della domanda di contributo รจ il 12 marzo 2018.

Per maggiori informazioni, visitate il sito della Regione Veneto, oppure
Contattaci al numero 041/5331855-30-57!